Austria17 luoghi da visitare in Austria

17 luoghi da visitare in Austria

L’Austria è conosciuta come un paese con una ricchezza di villaggi pittoreschi che sono circondati da paesaggi meravigliosi, tra cui fondali alpini. Scegliere quale visitare può essere difficile senza un tempo illimitato da spendere, ma queste 17 città sono sicuramente alcune delle più belle d’Austria.

17 places to visit in austriaCredito: bigstock.comInnsbruckInnsbruck

Innsbruck (prezzi e foto dell’hotel)

La bellissima capitale del Tirolo si trova in una valle con montagne che la sovrastano. La posizione di Innsbruck nelle Alpi non solo offre viste spettacolari e opportunità straordinarie per gli sport invernali (ha anche ospitato due Olimpiadi: 1964 e 1976), ma ha una serie di grandi edifici nella sua posizione lungo il fiume Sill. I visitatori possono visitare l’imponente Palazzo Imperiale, guidare la funicolare fino alle piste e trascorrere la serata in un pub con la gente del posto. La città è anche famosa per i suoi mercatini di Natale – ce ne sono quattro, ognuno con la sua atmosfera unica, incluso un mercato tradizionale nel centro storico. Mentre è davvero idilliaco in inverno, i mesi più caldi offrono l’opportunità di guardare la gente in un bar all’aperto vicino al famoso Tettuccio d’oro, a 16esimo balcone del secolo con 2.657 mattonelle di rame dorate con sei chili d’oro, ed escursione nelle Alpi austriache.

17 places to visit in austria 2Credito: bigstock.comAlpbachAlpbach

Alpbach (prezzi e foto dell’hotel)

Questa piccola città di 2.600 è diventata famosa in tutto il mondo per la sua bellezza, occupando una posizione idilliaca su un altopiano soleggiato, incastonato tra alte montagne innevate, con le sue strade fiancheggiate da pittoresche fattorie in legno. Questo villaggio che è stato votato il più bello in Austria e il più bel villaggio floreale d’Europa, grazie alle sue magnifiche esposizioni floreali, non solo offre aria fresca e paesaggi mozzafiato, ma una base perfetta per lo sci, lo slittino e il pattinaggio in inverno e le escursioni, il ciclismo o parapendio nei mesi più caldi. Ospita anche l’annuale Forum europeo di Alpbach, che riunisce importanti persone nel mondo della scienza, degli affari, delle arti e della politica per due settimane per condividere idee. Per i visitatori interessati alla storia della scienza, questo è il luogo in cui troverai la tomba di Erwin Schrodinger, una figura di spicco della fisica teorica.

17 places to visit in austria 3Credit: bigsotck.comHallstatt, AustriaHallstatt, Austria

Hallstatt (prezzi e foto dell’hotel)

Situato lungo le rive di un grande lago scintillante e circondato da imponenti montagne, il villaggio di Hallstat è una destinazione preferita per molti con le sue case riccamente decorate e colorate e la silhouette slanciata della sua chiesa evangelica. Come se provenisse direttamente dalle pagine di una fiaba, questa città storica ospita meno di 1.000 abitanti, ma è abitata da migliaia di anni grazie ai suoi abbondanti depositi di sale naturale. È così sbalorditivo che una regione in Cina progetta di costruire una replica in scala reale per dare impulso al turismo, ma è molto meglio vedere la realtà, con la sua cultura unica e la sua ricca storia. Inoltre, la schnitzel è sicuramente molto meglio. Nelle montagne vicine, è possibile esplorare la famosa grotta di ghiaccio, e per i motivi del 15esimo secolo Chiesa di Nostra Signora è la Beinhause che contiene una collezione di teschi dipinti a mano.

17 places to visit in austria 4Credito: bigstock.comGnadenwaldGnadenwald

Gnadenwald (prezzi e foto dell’hotel)

Situato vicino a Innsbruck, il villaggio di Gnadenwald si trova ai piedi del parco naturale per il parco naturale Alpenpark Karwendel. È rinomata per la sua pittoresca campagna circostante e per le opportunità di avventure all’aria aperta, tra cui escursioni a piedi e in mountain bike. L’imponente catena montuosa di Karwedel con le sue ripide pareti rocciose e le dolci e verdi Alpi Tuxer sono un sogno assoluto e Gnadenwald è il punto di partenza ideale per escursioni in questo paesaggio naturale unico. Se non hai una bici con te, ci sono diversi posti in affitto. La città offre anche lezioni di parapendio e deltaplano in quanto la zona è l’ideale per questi sport da brivido, e in inverno ci sono più di sei chilometri di piste da sci di fondo e piste per slittini.

17 places to visit in austria 5Credito: bigstock.com Salisburgo, Salisburgo

Salisburgo (prezzi e foto dell’hotel)

Una delle città più belle dell’Europa centrale, Salisburgo è da non perdere. Questo è il luogo di nascita di Wolfgang Amadeus Mozart e il luogo in cui è stato girato il «Sound of Music». Sono disponibili numerosi tour che ti porteranno in giro per i vari siti dove sono state girate le scene, tra cui il lago al di fuori di Schloss Leopoldskron, il convento di Nonnberg e la fontana Do-Re-Mi nei giardini del palazzo di Mirabell. Puoi diventare attivo prendendo uno dei tour in bicicletta di Fraulein Maria che ti consentiranno di accedere a luoghi che i bus turistici non possono raggiungere. Il luogo di nascita di Mozart alle 9 di Getreidegasse è ora un museo e vi condurrà attraverso la vita e il lavoro del compositore. Se visiti durante il mese di agosto, puoi goderti la musica di grandi orchestre internazionali e solisti e prendere in scena opere e opere teatrali che si svolgono sia all’interno, sia davanti a molti degli edifici storici della città come parte del Salisburgo Festival. In inverno, una navetta da neve giornaliera porta sciatori e snowboarder nella vicina regione sciistica di Flauchen.

17 places to visit in austria 6Credito: bigstock.comKrems an der DonauKrems an der Donau

Krems an der Donau (Prezzi e foto dell’hotel)

Questa città da cartolina nella valle della Wachau nella Bassa Austria si trova alla confluenza dei fiumi Krems e Danubio. Mentre la sua prima menzione registrata nella storia risale al 10esimo secolo, scoperte archeologiche hanno dimostrato che è stato abitato per migliaia di anni prima. È famoso per il suo bellissimo centro storico e la sua produzione di vino, oltre a mostrare uno dei tratti più spettacolari della valle del fiume in Europa.Mentre la degustazione di vini è popolare qui, come Krems (come spesso viene indicato) produce il proprio brandy di albicocche noto come Marillenschnaps, è assolutamente da provare. La città è meglio sperimentata semplicemente girovagando per le strade, nascondendo chiese e museirlando con una passeggiata lungo il Danubio e assaggiando le mance locali mentre si va.

17 places to visit in austria 7Credito: Leo-setäZell am SeeZell am See

Zell am See (Prezzi e foto dell’hotel)

Questa famosa destinazione turistica sulle rive del lago di Zell è stupefacente per tutto l’anno, con la sua aria fresca e le acque pulite del lago così puro da essere considerato potabile, rendendolo uno dei preferiti per chi cerca benessere e relax. In estate, i visitatori possono giocare a golf sul campo da golf a 36 buche che è stato nominato uno dei «Leading Golf Courses of Austria», fare grandi escursioni, andare in bicicletta, canyoning e nuoto, e in inverno abbondano gli sport sulla neve, tra cui slittino e sci sulla Schmittenhohe e Kitzsteinhorn. Oltre alle avventure all’aria aperta, una delle attrazioni più famose della città è la chiesa romanica di St. Hippolyte, con una passerella sopraelevata che risale ai primi anni del XVI secolo.

17 places to visit in austria 8Credito: ingo.ronneFinkenbergFinkenberg

Finkenberg (prezzi dell’hotel e foto)

Finkenberg ha un ambiente particolarmente pittoresco nelle Alpi della Zillertal direttamente all’ingresso di Tuxertal, che porta al maestoso ghiacciaio di Hintertux, che offre tutto l’anno sci. La sua altezza significa che di solito ci sono buone condizioni di neve, permettendo a quasi tutte le piste e gli ascensori di essere mantenuti aperti. Il piccolo villaggio è un piccolo villaggio tirolese con una lunga tradizione sciistica e turistica. Situato all’interno del parco naturale Zillertal, Finkenberg è la patria di poco più di 1500 abitanti, tra cui la medaglia d’oro olimpica di discesa libera Leonhard Stock e l’alpinista Peter Habler, la prima persona a scalare l’Everest senza maschera di ossigeno. Il paese ha una lunga e ricca storia, e la sua chiesa del 1721, dedicata a San Leonardo, contiene stucchi del primo periodo barocco, mentre il Ponte del Diavolo del 1876 è un raro esempio di vecchia lavorazione del legno tirolese.

17 places to visit in austria 9Credito: RiessdoSt. GilgenSt. Gilgen

St. Gilgen (prezzi e foto dell’hotel)

Questo delizioso villaggio si trova sulla riva nord-occidentale del pittoresco lago Wolfgangsee, circondato dalla catena montuosa del Salzkammergut. Una famosa escursione di un giorno da Salisburgo, a soli 32 km di distanza, è anche una buona base per praticare sport acquatici sul lago, comprese le crociere sul lago a St. Wolfgang e la vela e il windsurf. Altri punti salienti includono prendere la famosa funivia per il Monte Zwolferhorn; la ferrovia a cremagliera sul monte Schafsberg; e semplicemente passeggiando per questo villaggio medievale per eccellenza con i suoi colorati edifici antichi. In inverno ospita un famoso mercatino di Natale.

17 places to visit in austria 10Credito: bigstock.comDurnsteinDurnstein

Dürnstein (prezzi e foto dell’hotel)

Durnstein è una delle cittadine più affascinanti che passerai se prendi una crociera fluviale lungo il Danubio, ma vale la pena fermarsi per vivere da vicino. Offre una combinazione unica di architettura tradizionale, luoghi di interesse storico e paesaggi mozzafiato. Il castello medievale di Kuenringer, dove fu tenuto prigioniero il re inglese Richard Lionheart, incombe sul fiume, mentre il centro della città è pieno di splendidi edifici in una varietà di stili architettonici. Dato che Durnstein si trova nel cuore di un’importante regione vinicola austriaca, è anche possibile controllare alcuni dei vini che l’Austria è famosa, compresi i suoi famosi vini bianchi secchi come il Gruner Veltliner.

17 places to visit in austria 11Credito: bigstock.comBad GasteinBad Gastein

Bad Gastein (prezzi e foto dell’hotel)

Bad Gastein divenne una città termale alla fine del 19esimo secolo a causa delle sue sorgenti calde, con regalità di tutti i tipi che vengono a godere dei suoi poteri curativi. Circondato da edifici «Belle Epoque» che risalgono ai tempi imperiali, si può sperimentare il suo fascino solo vagando per le strade, visitare i bagni per concedersi trattamenti termali che i monarchi hanno apprezzato più di un secolo fa e rilassarsi con un rilassante ammollo nel caldo primavere o semplicemente apprezzare sentirsi ringiovaniti nella pura aria di montagna. A Natale, goditi il ​​tintinnio delle campane della slitta in questo paradiso invernale delle meraviglie, così come lo sci o l’imbarco nelle quattro aree sciistiche di Gastein.

17 places to visit in austria 12Credito: wikimedia.orgEbnitEbnit

Ebnit (prezzi e foto dell’hotel)

Questo piccolo villaggio di montagna nella valle del Reno si trova nella regione del Vorarlberg, che confina con la Germania, il Liechtenstein e la Svizzera. Sede di soli circa 100 abitanti, Ebnit è nota come località di cura, attirando coloro che desiderano godersi una vacanza tranquilla e l’opportunità di avventure sceniche all’aperto. Grazie alla sua posizione geografica, per molti anni è stato molto difficile accedere, e oggi, i visitatori possono ancora godere di un’atmosfera molto appartata che è l’ideale per il riposo e il ringiovanimento. C’è poco in termini di strutture turistiche, anche se ci sono due locande, una club house e diverse opzioni di alloggio privato. Popolare come punto di partenza per passeggiate panoramiche, troverete anche una serie di sentieri escursionistici per avere uno sguardo più approfondito in questa bellissima zona montuosa.

17 places to visit in austria 13Credito: wikimedia.orgTulfesTulfes

Tulfes (prezzi e foto dell’hotel)

Questo grazioso villaggio che si trova sopra la valle dell’Inn è particolarmente affascinante, e un altro paradiso all’aperto è il preferito in Tirolo. Rende anche un posto meravigliosamente tranquillo e meno costoso in cui soggiornare mentre si esplora Innsbruck, situato a meno di 10 miglia a ovest. In estate, tutte le case sono decorate con fiori alle finestre e il paesaggio è ricoperto da un verde brillante. Al mattino, quando l’aria è nebbiosa, sembra davvero una favola.Godetevi le passeggiate nella campagna intorno alle Alpi di Tux mentre ammirate alcuni dei panorami montani più magnifici del paese. La montagna Glungezer è famosa per i suoi panorami mozzafiato che includono la catena montuosa del Karwendel e l’intera valle dell’Inn. In inverno, questa zona si trasforma in un comprensorio sciistico che comprende la discesa più lunga del Tirolo.

17 places to visit in austria 14Credito: bigstock.comLienzLienz

Lienz (prezzi dell’hotel e foto)

Lienz si trova nella provincia austriaca del Tirolo, vicino al confine meridionale con l’Italia, e si definisce «Città del sole», una delle città più soleggiate del paese. Con un clima mediterraneo, attività di ogni genere e una bellissima piazza principale riservata ai pedoni in estate, è una destinazione popolare per le vacanze. Questo villaggio medievale è stato parte dell’impero romano, della monarchia asburgica e della Germania nazista. Quando lo vedi oggi, puoi vedere l’architettura di tutte le epoche che integra quella bellezza naturale delle montagne che la circondano. Esplora il Castello di Bruck, che ospita un museo e la più grande collezione pubblica dell’espressionista del Tirolo Orientale Albin Egger-Lienz, e goditi i concerti al Castello di Tammberburg, luogo popolare per una varietà di spettacoli. Gli amanti dell’outdoor troveranno una fitta rete di sentieri escursionistici nelle vicinanze che conducono nel Parco Nazionale degli Alti Tauri, sede di animali selvatici come marmotte e aquile reali.

17 places to visit in austria 15Credito: bigstock.comMillstattMillstatt

Millstatt (prezzi e foto dell’hotel)

Il «Gioiello della Carinzia» è una città termale che si trova sulla riva settentrionale del lago di Millstatt ed è conosciuta per la sua ex abbazia benedettina di Millstatt, fondata nell’11esimo secolo, così come il suo fascino storico, artistico e architettonico. Sotto il suo mercato ci sono i vasti edifici dell’ex monastero, tra cui quattro massicce torri e una chiesa nel punto più alto. La città ha preso il nome dall’imperatore Domizio, un convertito paleocristiano che si dice abbia gettato nel lago 1.000 statue pagane. Oggi vedrete una scarna scultura dall’aria impazzita dell’imperatore in piedi nelle acque, ritratta nell’atto di consegnare una Venere a una tomba acquatica. I visitatori possono conoscere meglio la storia di Millstatt nel museo della città, situato nell’ex monastero. Il dungeon locale si vanta di avere ancora alcuni graffiti del XVI secolo. In estate, i visitatori possono godersi Millstatt Music Weeks (Musikwochen Millstatt), un festival che offre una varietà di concerti all’interno e intorno alla chiesa del monastero.

17 places to visit in austria 16Credito: bigstock.comMariazellMariazell

Mariazell (prezzi e foto dell’hotel)

Questa piccola cittadina situata nella valle del Salza, tra le Alpi della Stiria settentrionale, fa parte della regione turistica di Mariazellerland ed è famosa per il suo Santuario di Nostra Signora di Mariazell, il santuario mariano più visitato dell’Europa centrale, con quasi un milione di abitanti intraprendendo un pellegrinaggio per visitarlo ogni anno. Il santuario e la basilica si trova nel centro della città, e le sue tre torri ovest sono visibili da tutta la città. La torre centrale è gotica e fu conservata dal 14esimosecolo, mentre le due torri barocche fiancheggiate furono aggiunte circa tre secoli dopo. La statua è ospitata nella Cappella dei Miracoli. Un’altra attrazione speciale in questa zona durante i mesi estivi, è un viaggio sul più antico tram a vapore del mondo. Correre con auto scoperte dalla stazione ferroviaria al lago nei fine settimana e nei giorni festivi tra luglio e settembre, offre un’esperienza particolarmente memorabile.

17 places to visit in austria 17Credito: bigstock.comGmundenGmunden

Gmunden (Hotel Pices e foto)

Questa città dell’Alta Austria occupa l’intera baia settentrionale del lago Traunsee ed è nota per le sue incantevoli chiese, i castelli, 19esimoville del secolo con portici in legno e lungolago con passeggiate. Spesso indicata come la «città della ceramica», una fabbrica di ceramiche che produce articoli firmati Gmunden Keramik si trova nelle vicinanze. Ci sono una serie di edifici di interesse nella zona medievale di Gmunden, tra cui la piazza del municipio (Rathausplatz), che viene utilizzata come piazza del mercato e offre una vista impressionante sulle montagne circostanti. La chiesa parrocchiale di Gmunden è famosa per il suo altare barocco del 1678, raffigurante un’adorazione della scena magica.

Historias Relacionadas

Descubre

Destinos

Comentarios

DEJA UNA RESPUESTA

Por favor ingrese su comentario!
Por favor ingrese su nombre aquí